Il Golfo dei Poeti Versione Italiana Version Française English version
Il mare della Golfo dei Poeti
DOVE MANGIARE

Ristoranti

DIVERTIMENTI

Enoteche

Pub e discoteche

COMPRAR CASA

Agenzie immobiliari

BIASSA
Biassa Biassa
Biassa, situata lungo la strada costiera che conduce a Riomaggiore, è una zona ricca di tradizioni storiche. Nel XIII secolo venne eretto il castello di Coderone e la chiesa di Santa Maria Maddalena, oggi in stato di decadenza, allo scopo di difendere la zona invasa dai pisani. Nell’antico borgo sorgeva la parrocchia di San Martino, alla quale un tempo era annessa anche quella di Carena; quest’ultima, verso la fine del XIII secolo, si staccò dalla prima, diventando parrocchia a sè. Abbandonato il castello, gli abitanti si trasferirono più in basso, dando origine all’attuale Biassa, la cui economia si incentrava sulla coltivazione dei vigneti di Tramonti e sulle cave estrattive nel XIX secolo.
Oggi il centro abitato di Biassa è costituito da abitazioni in stile romanico dai bei portali in arenaria, le une addossate alle altre.
Nella zona di Biassa si trovano meravigliose località di mare, tuttavia raggiungibili solo in barca o attraverso faticose camminate. Partendo da Portovenere si arriva al Persico, dove si trova la bellissima spiaggia del Navone, poi alla rocca della Gaiada, Schiara, con la chiesetta di Sant’Antonio, Monesteroli, con la stupenda spiaggia del Nacchè, La Fossola e La Pineda, ultimi paesi prima di arrivare a Riomaggiore.




Torna indietro